AREA CONTABILE FISCALE E DEL LAVORO
Consulenza ed assistenza nei rapporti con l’Amministrazione Finanziaria per quanto riguarda sia l’imposizione diretta che indiretta, nazionale ed internazionale; Pianificazione fiscale nazionale ed internazionale per le imprese; Assistenza in sede di contenzioso tributario; Pareri professionali;...
AREA SOCIETARIA E CONTRATTUALE
Consulenza in materia di diritto societario (adempimenti societari ordinari, costituzione di società, rapporti tra i soci, tra questi e la società, tra società e organi sociali) e di diritto civile privato (stesura di contratti ed...
ALTRI SERVIZI ALLE IMPRESE
Assistenza alle imprese in sede di organizzazione aziendale, pianificazione, programmazione e controllo gestione; Consulenza in materia di finanza aziendale ed assistenza nei rapporti con gli istituti di credito, sia per quanto riguarda le forme di...
CENTRO RACCOLTA CAF
Compilazione modelli 730 Compilazione modelli ISEE Bonus Energia Contratti colf e badanti Successioni Visure camerali e catastali Indennità di disoccupazione Modulistica

EMISSIONE NOTE DI VARIAZIONE IVA

EMISSIONE NOTE DI VARIAZIONE IVA PRIMA DELLA CHIUSURA DEL FALLIMENTO IN BASE ALLA RAGIONEVOLE PROBABILITA’ La Commissione tributaria di Vicenza con la sentenza 145/2/19 del 17.04.2019 ha stabilito che il diritto al recupero dell’iva può essere esercitato in presenza della ragionevole probabilità che il debito non venga saldato. Gia’ la Norma di comportamento …

Il nuovo art. 2086 c.c. dopo il Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza (d.lgs. 14/2019)

Testo precedente: L’imprenditore è il capo dell’impresa e da lui dipendono gerarchicamente i suoi collaboratori. Testo modificato: 1. L’imprenditore è il capo dell’impresa e da lui dipendono gerarchicamente i suoi collaboratori. 2. L’imprenditore, che operi in forma societaria o collettiva, ha il dovere di istituire un assetto organizzativo, amministrativo e …

Documenti ISEE 2019

Elaborazione ISEE 2019 promemoria….. Per ciascun componente il nucleo familiare è necessario avere alcune informazioni senza i quali non è possibile elaborare l’ISEE. Di seguito i principali documenti necessari. Si ricorda che l’ISEE è a tutti gli effetti di legge un’autocertificazione;pertanto la seguente lista serve esclusivamente per permettere al dichiarante …

Stralcio debiti fino a 1.000 euro

SALDO/STRALCIO E ROTTAMAZIONE CARTELLE ESATTORIALI La Legge n. 145/2018 prevede il “Saldo e stralcio” delle cartelle, ossia una riduzione delle somme dovute, per i contribuenti (persone fisiche) in grave e comprovata difficoltà economica, con ISEE del nucleo familiare non superiore a 20 mila euro. L’agevolazione riguarda i carichi affidati all’Agente della …

Cessione quote

IL DOTTORE COMMERCIALISTA E LA CESSIONE DI QUOTE DELLE SOCIETA’ A RESPONSABILITA’ LIMITATA (SRL)   L’art. 36 comma 1-bis del D.L. 112 del 25 giugno 2008 convertito nella legge 133 del 6 agosto 2008 e successive modifiche ed integrazioni, ha introdotto una nuova forma di trasferimento delle quote sociali delle …

Sovraindebitamento

IL SOVRAINDEBITAMENTO, NORMATIVA Non possono essere dichiarati falliti (ex art.1, co. 2, L.F,) coloro che in ciascuno dei tre esercizi antecedenti il deposito dell’istanza di fallimento hanno avuto: 1) un attivo patrimoniale complessivo annuo non superiore a 300.000,00 euro; 2) ricavi lordi annui complessivamente non superiori a 200.000,00 euro; 3) …

Indicatori della crisi aziendale

GLI INDICATORI DELLA CRISI AZIENDALE E DELL’INSOLVENZA Secondo la Legge Fallimentare, lo stato di insolvenza viene determinato dal verificarsi di “…inadempimenti che dimostrano l’incapacità del debitore di soddisfare regolarmente, alle scadenze prefissate e con mezzi normali di pagamento, le proprie obbligazioni”, ovvero il normale pagamento dei fornitori, delle imposte, mutui, …

Responsabilità nella crisi di impresa

responsabilita’ dell’imprenditore e degli amministratori, crisi d’impresa e insolvenza. La legge 19 ottobre 2017, n. 155, recante “Delega al governo per la riforma delle discipline della crisi d’impresa e dell’insolvenza” nasce dall’esigenza di provvedere ad una riforma organica della materia dell’insolvenza e delle procedure concorsuali, derivante dalle modifiche normative che si …