Carta Nazionale dei Servizi

Da Tessera Sanitaria a Carta Nazionale dei Servizi

carta nazionale servizi

Forse non tutti sanno che andando in una qualsiasi farmacia, la comune Tessera Sanitaria può essere trasformata e potenziata in una Carta Nazionale dei Servizi (CNS) diventando così una smart card contenente un “certificato digitale”

Con la (CNS) si può, tra le varie cose, verificare l’estratto conto dell’Agenzia delle Riscossioni (ex Equitalia) e sottoscrivere documenti informatici con la firma digitale, unico strumento riconosciuto ufficialmente in grado di certificare l’integrità e autenticità ai documenti inviati, scambiati e archiviati mediante mezzi informatici

Gianluca Vacca – Dottore Commercialista

Ordine commercialisti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *